Il ministro dell'Interno francese: "Siamo in guerra contro l'ideologia islamista"

AGI - "Siamo in guerra". Lo ha affermato il ministro dell'Interno, Gerald Darmanin, il giorno dopo l'attacco di Nizza. "In guerra contro un nemico che è sia un nemico interno che un nemico esterno", ha commentato su Rtl. "Non siamo in guerra contro una religione, ma contro un'ideologia, l'ideologia islamista", ha continuato. E ha allertato i francesi: "Quando siamo in guerra, dobbiamo capirlo, ci sono stati e ci saranno altri fatti come questo spregevole attacco".