Il Napoli è già oltre Koulibaly: contatti continui per Ostigard

In questo articolo:
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.

Il futuro di Kalidou Koulibaly al Napoli appare sempre più in bilico. La proposta di rinnovo di contratto, con un ingaggio fortemente scontato rispetto agli attuali 6 milioni di euro netti a stagione, presentata dal presidente De Laurentiis non è stata ritenuta soddisfacente del giocatore e dal suo agente Fali Ramadani, da tempo al lavoro per trovare una nuova sistemazione (il Barcellona resta l'ipotesi più forte, ma al momento è a corto di risorse). L'auspicio dello stesso numero uno del club azzurro è di monetizzare l'eventuale cessione del suo capitano piuttosto che rassegnarsi all'idea di perderlo nell'estate 2023 a parametro zero. Nel frattempo, il direttore sportivo Cristiano Giuntoli è al lavoro per non farsi cogliere impreparato e per allestire una rosa competitiva a prescindere dalle possibili partenze.

LA TRATTATIVA - Per quanto concerne il reparto difensivo, la pista più calda continua a condurre al norvegese Leo Ostigard, calciatore di proprietà del Brighton reduce dai 6 mesi trascorsi in prestito al Genoa. Giuntoli è in contatto costante con la dirigenza del club inglese per raggiungere un'intesa sulla valutazione del cartellino del classe '99, che ha impressionato positivamente per la facilità con cui si è segnalato nel campionato italiano. Grande fisicità e abilità nell'affrontare gli uno contro uno, ad oggi viene considerato dal Napoli come giocatore utile per allungare le rotazioni del reparto arretrato insieme a Rrahmani, Juan Jesus e a Koulibaly, in caso di permanenza. De Laurentiis continua ad attendere una proposta vicina ai 30 milioni di euro per liberare il suo capitano e ne reinvestirebbe solamente una parte per Ostigard, per il quale Giuntoli confida di chiudere per una cifra inferiore ai 10 milioni, bonus compresi, alla luce del fatto che anche il suo contratto scadrà tra poco più di un anno.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli