Il Napoli adesso prepara le cessioni eccellenti: da Koulibaly a Insigne, chi può partire per far cassa

  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.
·1 minuto per la lettura
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.

E adesso cosa succederà in casa Napoli? Via Gattuso che non ha raggiunto l'obiettivo quarto posto, gli azzurri pensano a Sergio Conceiçao del Porto, tecnico che con i portoghesi ha raggiunto i quarti di finale di Champions eliminando la Juve.

Gli azzurri parteciperanno alla prossima Europa League e senza i soldi della Champions per il 2° anno consecutivo saranno costretti a cedere qualche big. Il primo nome è quello di Kalidou Koulibaly. Il difensore senegalese è il più ambito a livello europeo da qualche anno. Il Napoli potrebbe incassare una cifra da 40 milioni in su, alleggerendo il monte ingaggi (11 milioni lordi il peso a bilancio).

Lorenzo Insigne | Francesco Pecoraro/Getty Images
Lorenzo Insigne | Francesco Pecoraro/Getty Images

Poi servirà trovare un sostituto ma Rrahmani ha dato garanzie. Poi andranno via Maksimovic e probabilmente anche Hysaj (quest'ultimo a sorpresa potrebbe anche rinnovare). Secondo calciomercato.com, tra Meret e Ospina andrà fatta una scelta, con l'italiano che potrebbe restare e potrebbe essere affiancato da un secondo portiere meno ingombrante come Sepe. Oltre a KK potrebbe andar via anche un altro big come Fabian Ruiz. Anche lo spagnolo ha molto mercato e non sarà difficile piazzarlo, soprattutto in Spagna o comunque all'estero. L'idea di venderlo c'è, ma alle giuste condizioni. E poi c'è la questione Insigne. Il capitano del Napoli ha il contratto in scadenza tra un anno e sembra esserci una sola certezza: o sarà rinnovo o sarà cessione.

Segui 90min su Telegram per rimanere aggiornato su tutte le ultime novità di Serie A.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli