Il Napoli cerca la svolta con il Bologna: in attacco si rivedrà Insigne

Napoli e Bologna si affrontano in una sfida che mette in palio punti pesanti. Nell’attacco azzurro dovrebbe rivedersi Lorenzo Insigne.
Napoli e Bologna si affrontano in una sfida che mette in palio punti pesanti. Nell’attacco azzurro dovrebbe rivedersi Lorenzo Insigne.

E’ una sfida delicata, tra squadre che hanno bisogno di mettersi alle spalle periodi complicati, quella che al San Paolo vedrà protagoniste Napoli e Bologna.

Da un lato ci saranno infatti i partenopei che cercano quella vittoria che manca dall’ottavo turno di campionato, che consentirebbe loro di tornare a muovere una classifica che nelle ultime settimane si è fatta sempre più deludente, dall’altra ci saranno i felsinei che, dopo essere tornati a mettere in cascina punti nel ‘derby’ contro il Parma, puntano a quel risultato che possa allontanarli dalle zone pericolose.

Per l’occasione, Carlo Ancelotti disegnerà la sua squadra con l’ormai consueto 4-4-2. In difesa, la linea davanti a Meret sarà composta da Di Lorenzo, Manolas, Koulibaly e Mario Rui.

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

In mediana non ci sarà Allan perché alle prese con una contusione al costato, al fianco di Fabian Ruiz dovrebbe quindi esserci spazio per Elmas, mentre Callejon e Zielinski dovrebbero essere chiamati a presidiare gli esterni.

In attacco si rivedrà Insigne che, dopo aver saltato il match di Champions League con il Liverpool a causa di un problema al gomito è tornato ad essere abile ed arruolato. Per lui è pronta una maglia da titolare al fianco di Mertens.

Sinisa Mihajlovic dovrebbe rispondere con un 4-2-3-1 nel quale dovrebbero essere Tomiyasu, Bani, Danilo e Denswil a completare il pacchetto arretrato davanti a Skorupski.

Medel e Poli agiranno da frangiflutti davanti alla difesa, mentre alle spalle dell’unica punta Palacio, dovrebbe esserci un terzetto composto da Orsolini, Dzemaili (favorito su Svanberg) e Sansone.

Le probabili formazioni di Napoli-Bologna:

NAPOLI (4-4-2): Meret; Di Lorenzo, Manolas, Koulibaly, Mario Rui; Callejón, Elmas, Fabian Ruiz, Zielinski; Mertens, Insigne.

BOLOGNA (4-2-3-1): Skorupski; Tomiyasu, Bani, Danilo, Denswil; Medel, Poli; Orsolini, Dzemaili, Sansone; Palacio.

Potrebbe interessarti anche...