Il Napoli torna su Immobile: "Lo volevano già nel 2016"

Goal.com

Prima dello stop causa Coronavirus stava vivendo la migliore stagione della sua carriera con l'obiettivo concreto di superare il record di goal fissato da Gonzalo Higuain qualche anno fa, ovvio quindi che Ciro Immobile attiri l'interesse dei grandi club.

Anche se in realtà, come rivelato dal suo agente Alessandro Moggi a 'Radio Kiss Kiss', Immobile è da tempo nel mirino delle migliori squadre italiane. A partire dal Napoli.

"Che Giuntoli sia un assoluto estimatore di Immobile non c’è dubbio, tant’è che voleva portarlo al Napoli quando Ciro era in uscita dal Siviglia. Mi sembra difficile pensare ad un direttore sportivo che non stima un calciatore come Ciro, che è stato incredibile negli ultimi cinque anni".

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

In passato ad esempio pure Inter e Milan avrebbero cercato di acquistare Immobile che però, oggi, ha un contratto ancora lungo con la Lazio.

"Che ci siano degli interessamenti, come in passato è accaduto con squadre tipo Inter, Milan e dalla Cina un anno fa, è normale. Vedremo più avanti. Lui ha un contratto sino al 2023. Se ci fosse qualcuno concretamente interessato dovrà bussare alla porta della Lazio, oltre a quella del calciatore. Ma oggi è prematuro parlarne".

Infine Moggi junior non si sbilancia sull'eventuale valutazione del suo assistito.

"Milik via per 40 milioni? Se con il contratto in scadenza vale così tanto, ditemi quanto vale Immobile…".

Potrebbe interessarti anche...