Il nutrizionista Poser: "Credo di aver fatto piangere Messi"

Il fenomeno del Barcellona, Messi, non chiude ad un possibile approdo in Cina: "Non è una cosa impossibile, oggi però penso solo alla mia squadra".

Lionel Messi tornerà in Italia martedì, per sfidare la Juventus, ma ormai il nostro Paese è per lui una specie di seconda casa. Perché qui, in Friuli e per la precisione a Sacile, lavora Giuliano Poser, il nutrizionista che lo sta aiutando fuori dal campo.

Il fuoriclasse del Barcellona è tornato per una visita di controllo lo scorso weekend, facendo peraltro tappa a Venezia. Una capatina che ha riacceso i riflettori su Poser, a cui vanno i meriti principali per la risoluzione dei problemi muscolari e per i malori che negli scorsi anni avevano colto Messi in campo.

"Non so come sia successo che ho ottenuto la sua fiducia, ma è così - dice Poser, intervistato dal 'Corriere dello Sport' - Io non sono né un mago, né uno stregone, né un guru: detesto queste etichette, mi piace essere considerato un medico specialista in medicina dello sport. Ho iniziato da medico di base, da oltre trent’anni seguo gli atleti: mi sono posto fin da subito l’obiettivo di cercare le cause dei problemi, di risalire un po’ più in là dei sintomi. Mettendoci le mani, senza smettere mai di imparare”.

Fino ad arrivare a Messi: un rapporto particolare ("nessuno dei due parla la lingua dell’altro. Ci intendiamo, ma è difficile capire il rapporto emozionale che c’è") e non semplice. “Gli è entrato qualcosa in testa, penso che abbia fatto una grande fatica a iniziare. Immagino che la prima volta abbia anche pianto lacrime amare".

Il motivo? "Non si tratta solo di cambiare alimentazione, ma di avere uno stile di vita completamente nuovo. Non si diventa professionisti e tanto meno fenomeni come Messi perché si mangia in un certo modo, è ovvio. Però si può rimanere Messi per parecchio tempo. Diciamo che io faccio il tagliando a una macchina fantastica". E i risultati continuano a vedersi.

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità