Il padre di Haaland contro il PSG: "Classe dentro e fuori dal campo"

Goal.com

Quella che mercoledì sera ha visto protagoniste in Champions League PSG e Borussia Dortmund, è stata una sfida che ha lasciato dietro di se un lungo strascico di polemiche.

A scatenarle è stato il ‘trattamento’ riservato dai giocatori della compagine parigina (che hanno passato il turno ribaltando il ko patito all’andata) a Erling Haaland. Come è noto, dopo la rete dell’1-0, Neymar, dopo aver esultato con i compagni, si è seduto a terra in posizione zen e la cosa poi è stata ripetuta da tutti i suoi compagni di squadra a fine gara e negli spogliatoi dopo il triplice fischio finale.

Un modo di festeggiare anomalo, ma che ha immediatamente riportato alla mente di molti l’esultanza dello stesso Haaland nel match d’andata. Il baby fenomeno norvegese, aveva festeggiato il suo secondo goal proprio con una posa zen.

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

L’astio nei confronti dell’attaccante del Borussia sarebbe nato a seguito di un post che a detta di molti è un fake, quello che è certo è che al padre del giovane bomber la cosa non è andata giù.

L’ex difensore norvegese, Alf-Inge Haaland, attraverso il proprio profilo Twitter ha postato un commento dal sapore ironico accompagnato dal video dei festeggiamenti dei giocatori del PSG.

“Arrivederci bella Parigi. Peccato per il risultato, ma è stato ben meritato. Auguro tutto il meglio, avete mostrato classe dentro e fuori dal campo”.

Potrebbe interessarti anche...