Il Parma raggiunge il Cagliari al 94'

webinfo@adnkronos.com
Adnkronos

Un gol di Cornelius al 4' di recupero nega la vittoria al Cagliari che per l'ottava giornata di fila vede sfumare l'appuntamento con i tre punti. La sfida della Sardegna Arena tra i rossoblù e il Parma si chiude sul punteggio di 2-2. I padroni di casa si portano due volte in vantaggio con Joao Pedro al 19' e Simeone al 54' ma vengono raggiunti prima da Kucka al 42' e poi dall'attaccante danese. I sardi e gli emiliani restano appaiati al 6° posto a quota 32.  

Il Cagliari parte meglio e sblocca il match dopo 19 minuti: traversone basso dalla destra di Simeone, Joao Pedro si avventa sul primo palo, anticipa Iacoponi e infila Colombi firmando l'1-0. Alla mezz'ora la replica dei ducali con Kucka che colpisce il palo con un tiro dal limite dell'area. Al 36' gran destro di Simeone che trova una deviazione e colpisce la traversa a Colombi battuto. Al 42' arriva il pari degli ospiti, traversone dalla destra di Brugman, la palla attraversa tutta l'area, sul secondo palo si avventa Kucka che a porta vuota trova il pareggio.  

In avvio di ripresa i sardi hanno l'occasione per riportarsi in vantaggio grazie a un calcio di rigore concesso da Irrati per un fallo di Gagliolo in area su Joao Pedro. Lo stesso attaccante brasiliano si incarica dell'esecuzione ma manda a lato. Al 9' però i padroni di casa si riportano in vantaggio: verticalizzazione di Cigarini per Pellegrini che entra in area sulla sinistra e serve sul secondo palo Simeone che appoggia in rete a porta vuota. Nel finale, al 49', arriva il pari: cross dalla sinistra di Kurtic, per Cornelius che, lasciato colpevolmente solo sul secondo palo, infila Cragno di testa. 

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Potrebbe interessarti anche...