Il portiere del Bologna Lukasz Skorupski positivo al Covid: è ufficiale

Antonio Parrotto
·1 minuto per la lettura

Nuovo caso di positività al Covid nella nostra Serie A e in casa Bologna. Dopo Ravaglia e Hickey, positivi nei mesi scorsi, il Bologna è costretto a fare nuovamente i conti con la positività al Covid per un suo calciatore.

E' Lukasz Skorupski, portiere del Bologna e della Nazionale polacca, è risultato positivo, e dunque attualmente in isolamento. L'estremo difensore era in ritiro con la sua nazionale ed è risultato positivo al Covid in queste ore, dopo la positività di Mateusz Klich, suo compagno di squadra in Nazionale.

Lukasz Skorupski | Maurizio Lagana/Getty Images
Lukasz Skorupski | Maurizio Lagana/Getty Images

La notizia della sua positività è stata comunicata dall’ufficio stampa polacco: "La nazionale polacca si è sottoposta a un altro test PCR per la presenza del coronavirus. Purtroppo, nel caso di Lukasz Skorupski, ha dato risultato positivo. Il giocatore ha segnalato i primi sintomi (aumento della temperatura) durante la notte da giovedì a venerdì e da allora è stato in isolamento".

Questo invece il comunicato del Bologna: "La Polski Związek Piłki Nożnej (Federazione polacca) ha comunicato che in seguito al test effettuato è stata rilevata la positività al Covid-19 del calciatore Lukasz Skorupski. Come da protocollo il giocatore è stato posto in isolamento". Il portiere salterà sicruamente la gara con l'Inter di sabato 3 aprile, da valutare la sua presenza con la Roma.

Segui 90min su Facebook, Instagram e Telegram per restare aggiornato sulle ultime news dal mondo e della Serie A.