Il Psg guarda a Milano: non solo Kessie, occhi anche su Barella

·1 minuto per la lettura

Gueye è reduce da 2 gol in 2 partite. Paredes è fresco vincitore della Copa America. Verratti d'Europa. E ha fatto anche innamorare Pep Guardiola. Eppure, il Paris Saint-Germain è alla ricerca di un colpo di livello a centrocampo per la prossima stagione, un giocatore che sia in grado di alzare verso l'alto l'asticella, innalzando di qualità, quantità e personalità il reparto mediano. 

Gioca a Magic e sfida i migliori fantallenatori nel fantatorneo Nazionale de La Gazzetta Dello Sport. In palio più di 1.000 premi. Attivati

I SOGNI - I sogni sono i due francesi campioni del mondo N'Golo Kanté e Paul Pogba, il primo punto fermo del Chelsea e il secondo in scadenza del Manchester United. Poi c'è Franck Kessie, altro giocatore in scadenza, lontano dal rinnovo di contratto con il Milan, che rappresenta l'occasione da cogliere al volo. Ma non ci sono solo questi 3 sul taccuino del dirigente brasiliano: già, perché a Milano, sulla sponda nerazzurra del naviglio, c'è Nicolò Barella

LA SITUAZIONE - Contratto ancora lungo per il centrocampista dell'Inter, fino al 2024, per il quale, però, si valuta prolungamento con adeguamento: dai 5,5 milioni di euro in su la richiesta del sardo. Che è intoccabile per Simone Inzaghi, ed è ritenuto fondamentale anche per la società, pronto ad accontentarlo e blindarlo. Con buona pace degli sceicchi.   

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli