Il punto sul futuro di Insigne e Mertens: il Napoli rischia di trovarsi tra le mani due belle gatte da pelare

  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.
·1 minuto per la lettura
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.

Futuro al Napoli tutto da scrivere per Lorenzo Insigne e Dries Mertens. I due attaccanti azzurri sono entrambi in scadenza di contratto nel 2022 ma a oggi il loro futuro nel capoluogo campano è tutt'altro che scritto. Ma andiamo con ordine a fare il punto della situazione nei dettagli.

Lorenzo Insigne | Alessandro Sabattini/Getty Images
Lorenzo Insigne | Alessandro Sabattini/Getty Images

Per quanto riguarda Insigne, il rinnovo di contratto del fantasista numero 24 può diventare un problema non di poco conto per il Napoli: secondo quanto riportato dal Corriere dello Sport infatti, al momento tra il giocatore ed il club azzurro la distanza è ampia e la trattativa è in alto mare (anche perché una vera e propria trattativa non è stata ancora mai avviata).

Dries Mertens | Jonathan Moscrop/Getty Images
Dries Mertens | Jonathan Moscrop/Getty Images

Per quanto concerne Mertens invece il discorso è diverso. Il belga ha da poco compiuto 34 anni e alla luce di questo il Napoli s'interroga sul suo futuro e sul suo ingaggio da 4.5 milioni di euro a stagione. Una tale cifra per un giocatore della sua età e non più titolare viene considerata insostenibile dalla società e per questo motivo il suo futuro in azzurro è di fatto in dubbio.

Segui 90min su Telegram per rimanere aggiornato su tutte le ultime novità di mercato.