Il rapporto con Chiellini, il tifo per i bianconeri: Locatelli vuole la Juve. Presto un contatto col Sassuolo

  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.
·1 minuto per la lettura
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.

Manuel Locatelli vuole la Juventus. Il centrocampista però deve fare i conti con il Sassuolo, club proprietario del cartellino. Il classe '98, salvo sorprese, andrà via, lascerà il club neroverde nelle prossime settimane ma la destinazione è ignota.

La Juventus lo segue da tempo e avrebbe in mano il sì del giocatore. Il club bianconero però non ha l'intesa con il Sassuolo che a sua volta ha in mano una proposta da 40 milioni di euro da parte dell'Arsenal. Il centrocampista però non vuole andare ai Gunners, che non fanno nemmeno le coppe, finché la Juve è in gioco aspetterà la Juve.

Manuel Locatelli | Claudio Villa/Getty Images
Manuel Locatelli | Claudio Villa/Getty Images

Secondo La Gazzetta dello Sport, la Juve può contare anche sul rapporto che si è costruito in questo mese all'Europeo con il gruppo juventino, Giorgio Chiellini in primis. "Chiellini? Mi stava crollando il mondo addosso e mi continuava a ripetere di stare tranquillo, perché avremmo vinto. Lo stesso mi ha detto anche ieri e a quanto pare aveva ragione. Avrei tirato anche ieri, comunque, per fortuna ci hanno pensato gli altri" le parole del Loca. Il giocatore è sempre stato tifoso dela Juve. Un motivo in più, per la Juve, per crederci. Ma il Sassuolo è un osso duro. Nelle prossime ore previsto un nuovo contatto tra i club.

Segui 90min su Telegram per rimanere aggiornato su tutte le ultime novità di calciomercato.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli