Il Real Madrid bussa di nuovo alla porta di Allegri: possibile incontro in settimana con la Juve sullo sfondo

·1 minuto per la lettura

Dopo diversi anni e lunga pausa, il nome di Massimiliano Allegri torna ad essere accostato alla panchina del Real Madrid. Tre anni fa il presidente Florentino Perez lo chiamò per offrirgli la guida dei Blancos, ma il tecnico toscano rifiutò la proposta per programmare la nuova annata in bianconero con Andrea Agnelli.

Massimiliano Allegri | LUCAS BARIOULET/Getty Images
Massimiliano Allegri | LUCAS BARIOULET/Getty Images

Adesso, però, tutto è cambiato. Dopo l'addio a Torino, Max ha preso tempo e si è rilassato per due lunghi anni. Ma ora è pronto a ripartire e ha tanta voglia di rimettersi in pista con un nuovo ed ambizioso progetto. Il Real Madrid ha scritto il suo nome in cima alla lista dei desideri, specie in caso di un secondo addio di Zinedine Zidane. Tra i candidati a rimpiazzare Zizou resiste anche il nome di un grande leggenda delle Merengues come Raul.

Questa settimana sarà decisiva per capire cosa potrebbe succedere. Secondo quanto risulta a Calciomercato.com, infatti, proprio nei prossimi giorni è previsto un nuovo incontro tra Allegri e il Real Madrid per parlare della possibilità di guidare i Blancos per il dopo Zidane. Il toscano sarebbe convinto ed ora disposto a sposare il progetto dello storico club spagnolo. Giorni decisivi quindi per il futuro dei Blancos, con la Juventus che giocoforza resta alla finestra, in attesa di sapere quale sarà il destino del tecnico francese.

Segui 90min su Facebook.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli