Il regista di Parasite a sorpresa: vorrebbe cenare con De Bruyne

Goal.com
Bong Joon-Ho, dominatore della notte degli Oscar, e il particolare desiderio: una cena con Scorsese, Jimmy Page e... De Bruyne.
Bong Joon-Ho, dominatore della notte degli Oscar, e il particolare desiderio: una cena con Scorsese, Jimmy Page e... De Bruyne.

E' il film del momento, Parasite. E' la personalità cinematografica che tutti vogliono intervistare, Bong Joon-Ho, autore di capolavori come Memories of Murder e Snowpiercer. Il cineasta sud-coreano però non è solo un grabde amante della settima arte, ma bensì anche del calcio. E di Kevin De Bruyne.

Bong Joon-Ho, che a sorpresa ha conquistato l'Oscar di miglior regista all'ultima cerimonia dell'Academy insieme alla statuetta per il Miglior Film, quella per il miglior film internazionale e infine per la miglior sceneggiatura originale. Un trionfo. E un po' di calcio nella vita del filmmaker.

Su Reddit, alla domanda su chi vorrebbe invitare a cena, Bon Joon è stato chiaro: oltre allo scomparso Alfred Hitcock e Martin Scorsese, due leggendari registi tra cui ha tratto e trae ispirazioni, oltre al chitarrista dei Led Zeppelin, Jimmy Page, e l'ex pattinatrice su ghiaggio Yuna Kim, ecco anche De Bruyne.

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Non è chiaro se Bong Joon sia un fan del Manchester City, ma vista la particolare scelta sembrerebbe proprio di sì. Del resto in Corea del Sud il campionato più visto è la Premier League grazie a Son, attualmente al Tottenham, e al grande amore dei paesi asiatici per le due squadre di Manchester.

De Bruyne è tra i migliori assist-man degli ultimi anni, un regista capace di alzare il livello del Manchester City e che tutti rendano al meglio. Proprio come Bong Joon-Ho: chissà che i due non si incontrino a breve, per una cena a dir poco strana e particolare.

 

Potrebbe interessarti anche...