Il rigore ha irritato Claudio Ranieri

·1 minuto per la lettura

Claudio Ranieri non può essere contento. "Avevamo il controllo della partita - dice -. Fino quando siamo rimasti dieci contro dieci la palla la facevamo girare noi. Da lì in poi si è messa sui piani che vuole il Cagliari. Nelle ripartenze sono stati pericolosi, ma lo sapevamo. L’espulsione di Augello mi è sembrata giusta dalla panchina. Però ora che la rivedo credo che il mio portiere sarebbe arrivato prima dell’avversario. Tuttavia anche io avrei gridato all’espulsione a ruoli invertiti". "Il rigore non mi convince, se questi sono calci da rigore… mah. Anche i miei che si stavano scaldando hanno affermato che il guardalinee aveva detto di andare avanti" aggiunge il timoniere della Sampdoria.