Il rinnovo di Buffon con la Juve non è scontato: occhio all'effetto Casillas

Antonio Parrotto
·1 minuto per la lettura

Gigi Buffon ha firmato un contratto annuale con la Juventus e prenderà una decisione definitiva sul suo futuro nelle prossime settimane, di comune accordo con il presidente Andrea Agnelli, con cui c'è un grande e sincero rapporto che va oltre il calcio.

Gigi Buffon potrebbe rinnovare il proprio contratto con la Juventus per un altro anno. Al momento questa sembra essere la soluzione più plausibile ma non è da escludere un addio alla Vecchia Signora per tentare una nuova avventura.

Gigi Buffon | Alessandro Sabattini/Getty Images
Gigi Buffon | Alessandro Sabattini/Getty Images

Gigi, come accaduto al suo amico Iker Casillas che ha lasciato il Real per andare al Porto, potrebbe provare a terminare la propria gloriosa carriera in un altro club da titolare. È una possibilità concreta perché Buffon si sente ancora altamente competitivo e secondo La Gazzetta dello Sport ha ancora voglia di dimostrare di essere altamente competitivo. “C’è un limite massimo, è giugno 2023. Questo è il massimo, davvero, davvero il massimo. Ma potrei anche smettere di giocare tra quattro mesi“ aveva detto di recente al Guardian. Ancora non ha deciso, lo farà al termine del campionato, ma attenzione anche a un possibile futuro lontano dalla Juve.

Segui 90min su Facebook, Instagram e Telegram per restare aggiornato sulle ultime news dal mondo della Juventus e della Serie A.