Il riscatto di Tomori non basterà, il Milan in estate cercherà ulteriori rinforzi in difesa: i nomi sul tavolo

Niccolò Mariotto
·1 minuto per la lettura

La priorità in casa Milan in vista dell'estate per quanto riguarda la difesa sarà il riscatto del cartellino di Tomori dal Chelsea ma l'acquisto a titolo definitivo del difensore inglese non escluderà degli eventuali altri colpi in entrata nello stesso reparto.

Fikayo Tomori | Jonathan Moscrop/Getty Images
Fikayo Tomori | Jonathan Moscrop/Getty Images

Tenuto conto del fatto che capitan Romagnoli non ha ancora rinnovato il suo contratto in scadenza nel 2022 e che la tenuta fisica del giovane Gabbia non dà garanzie di sicurezza, il Milan in estate andrà presumibilmente in cerca di un ulteriore difensore centrale con un identikit ben preciso: giovane non oltre i 22 anni, tatticamente duttile e possibilmente bravo in marcatura e dotato di un fisico importante.

Loic Badé | Sylvain Lefevre/Getty Images
Loic Badé | Sylvain Lefevre/Getty Images

Secondo quanto riportato da Calciomercato.com ad oggi il nome più caldo è quello di Matteo Lovato, difensore classe 2000 del Verona protagonista fino a qui di un'ottima primissima stagione in Serie A. In alternativa occhio anche a Loic Badé del Lens e a Chrislain Matsima del Monaco.

Segui 90min su Facebook, Instagram e Telegram per restare aggiornato sulle ultime news dal mondo del Milan e della Serie A.