Il Sassuolo strapazza la Roma, Fonseca: "Assenti nel primo tempo"

Adx
Askanews

Roma, 2 feb. (askanews) - Il Sassuolo batte 4-2 la Roma e scaccia lontano la zona retrocessione, mentre i giallorossi rischiano di scivolare fuori dalla zona Champions. Partita folle quella del Mapei Stadium: a fine primo tempo è 3-0 per i neroverdi, grazie alla doppietta di Caputo e al gol di Djuricic. Nella ripresa la Roma accorcia fino al 3-2 con Dzeko (100 gol in giallorosso) e il rigore di Veretout, nonostante il rosso a Pellegrini, prima che Boga la chiuda definitivamente.

Paulo Fonseca non si nasconde dopo la pesante sconfitta contro il Sassuolo: "Devo fare i complimenti agli avversari, hanno giocato bene e vinto meritatamente - ha detto il tecnico giallorosso - Il primo tempo noi non lo abbiamo neanche giocato. Vincere quando difendiamo così è impossibile. Una squadra come la Roma, che vuole vincere tutte le partite, non può permettersi di fare 45' del genere. Arbitraggio? Non capisco 7 cartellini contro di noi...". (Foto Sassuolo official Twitter)

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Potrebbe interessarti anche...