Il summit a Ibiza, la mega richiesta del Sassuolo: il Milan ci prova per Traore

  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.
In questo articolo:
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.

La sua rincorsa è partita da Empoli, ovvero da una piccola oasi felice del calcio italiano dove nascono i talenti. Ora Traorè sta raccogliendo i frutti del lavoro fatto in questi anni, sempre con il sorriso sulle labbra. Perché per Junior il calcio è principalmente gioia. Come quella che ha regalato ai tifosi del Sassuolo nell’ultima stagione conclusa con 7 gol e 4 assist a referto. Dalla sua ci sono anche la giovane età, essendo solo un classe 2000, e ampi margini di miglioramento. Giocatore duttile e di personalità che tanto piace al Napoli ma non solo.

Ascolta "Il summit a Ibiza, la mega richiesta del Sassuolo: il Milan ci prova per Traore" su Spreaker.

SONDAGGIO MILAN- Negli ultimi giorni è andato in scena un confronto a Ibiza tra i nuovi agenti di Traore, i fratelli Giuffrida, e gli uomini mercato del Milan Maldini e Massara. Junior piace molto al club rossonero ma la valutazione da 30 milioni fatta dal Sassuolo ha colto di sorpresa il club campione d’Italia che sta lavorando su diversi profili per rinforzare il reparto offensivo. Al momento non ci sono le condizioni per aprire una trattativa ma le parti si risentiranno più avanti.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli