Il 'suocero' di De Ligt: "Magari rimarrà alla Juve altri 10 anni"

Goal.com

Da difensore a... difensore. Matthijs De Ligt non è l'unico calciatore della sua famiglia 'allargata': anche il 'suocero' Keje Molenaar ha un passato in campo negli anni '80, anche nell'Ajax di Cruyff.

Il padre di AnneKee, la compagna del numero 4 bianconero, ha parlato a 'Tuttosport' del futuro del 'genero', affermando che De Ligt potrebbe rimanere ancora per molto alla Juventus.

"Sono talmente innamorati di Torino e dell’Italia che magari resteranno cinque anni. O magari dieci, perché no... Nel calcio non si può mai sapere".

Molenaar, che giocava terzino destro, mentre oggi fa l'avvocato, ha anche parlato dei miglioramenti che De Ligt sta avendo giorno dopo giorno in bianconero.

"Come difensore è più forte. E lo sarà ogni giorno di più perché ha una gran voglia di lavorare e migliorare. Bonucci e Chiellini gli stanno insegnando tantissime cose. È molto soddisfatto della sua esperienza alla Juventus".

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Potrebbe interessarti anche...