Il Vicenza vince a Cremona e chiude il sabato di B

·1 minuto per la lettura

Una rete di Emanuele Padella all'84' permette al Vicenza di espugnare il campo della Cremonese nella settima giornata di Serie B. Un successo che consente ai veneti di risalire in classifica, costringendo invece i grigiorossi a restare al penultimo posto. Il sabato della serie cadetta si segnala anche per il successo netto dell'Empoli sulla Reggina: 3-0 con gol di Mancuso, Matos e Olivieri e vetta solitaria in classifica per i toscani. Perde contatto con il primo posto il Chievo Verona, che contro il Pordenone va in vantaggio al 61' con Fabbro ma si fa raggiungere al 92' dalla zampata di Musiolik. Sorridono, infine, Monza e Brescia: i brianzoli battono con un secco 2-0 il Frosinone (reti di Gytkjaer e Dany Mota, entrambe nella ripresa) nella sfida amarcord tra due tecnici, Cristian Brocchi e Alessandro Nesta, con un passato da compagni di squadra al Milan. Le rondinelle invece espugnano il San Vito di Cosenza per 2-1: a segno Dessena al 47' del primo tempo e Jagiello al 61' per gli ospiti, Bahlouli accorcia al 72' ma non basta per evitare la sconfitta.