"Imbarazzo al Real per i numeri di Ronaldo"

Sportal.it

Quattordici gol nelle ultime nove partite di campionato, 50 reti in 70 partite con la maglia della Juventus. Cristiano Ronaldo vola in Italia e sta imbarazzando non poco la dirigenza del Real Madrid: "Questi numeri dimostrano il grande errore e l'enorme imbarazzo del presidente del Real Madrid (Florentino Perez ndr) che lo ha venduto non per ragioni sportive, bensì per un cattivo rapporto personale. Quando ha segnato così tanto, a Madrid, è stato decisivo per conquistare le quattro Champions League", sono le parole a tuttojuve.com dell'ex presidente dei blancos Ramon Calderon.

"Non mi sorprende che sia riuscito a fare bene in A, sono inoltre sicuro che i suoi successi con la Juve non finiranno con questi record. Cristiano è in grado di raggiungere tutto ciò che è impossibile per gli altri giocatori. Quando uno sportivo possiede le facoltà innate di Cristiano e, inoltre, si prende cura di se stesso, si allena con lo stesso entusiasmo di quando era giovane e vive solo per essere un giocatore migliore ogni giorno, credo sia impossibile prevedere fino a che punto andrà. Ci vorranno molti anni per vedere di nuovo un giocatore con il suo atteggiamento, la sua leadership, la voglia di raggiungere l'obiettivo e il suo contributo al gioco della squadra".

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Potrebbe interessarti anche...