Immobile, 50 goal in A: "Alla Lazio continuo la tradizione di Chinaglia e altri"

Ciro Immobile guiderà l'attacco della Lazio contro un Palermo che si affiderà alla punta Nestorovski. Tra i rosanero titolari anche Sunjic e Posavec.

Col goal segnato al Sassuolo, con cui ha dato il via al recupero e alla vittoria della Lazio dopo l'iniziale goal neroverde di Berardi, Ciro Immobile ha raggiunto quota 20 goal stagionali: 18 in campionato e 2 in Coppa Italia. Sono nove i goal messi a segno dall'attaccante biancoceleste nelle ultime 11 presenze in Serie A.

Immobile ha raggiunto cifra tonda anche nel conto dei goal totali messi a segno nel massimo campionato: in 112 partite di A, infatti, il bomber della Lazio ha segnato 50 goal. Un goal importante, quindi, quello segnato quest'oggi... "La storia della Lazio è fatta da grandi campioni - ha affermato Immobile ai microfoni di 'Mediaset Premium' - Rocchi, Crespo, la Lazio ha avuto sempre grandi attaccanti, come anche Chinaglia e Giordano. Io voglio continuare questa tradizione con l'aiuto dei compagni, tifosi e mister".

Contro il Sassuolo la Lazio non ha iniziato bene, ma è uscita poi alla distanza... "Bisogna vincere anche queste partite e non era facile oggi, perché tante squadra hanno fatto fatica su questo campo - ha detto ancora Immobile - Nel primo tempo non è stata la solita Lazio, forse anche per colpa del derby che giocheremo fra pochi giorni. La squadra non era corta, ma appena ci ricompattiamo giochiamo da Lazio. Ora dobbiamo continuare a far bene, servono sempre gli occhi cattivi e al 90 per cento se scendi in campo così vinci".

Martedì sarà tempo di derby, con la Lazio che, nel ritorno delle semifinali di Coppa Italia, dovrà difendere il 2-0 conquistato un mese fa... "Ora testa subito alla Roma - ha detto ancora Immobile - Abbiamo un piccolo vantaggio ma giocheremo come se stessimo 0-0. La Roma, dal canto suo, ce la metterà sicuramente tutta per ribaltare la situazione".

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità