Immobile ko, Mancini chiama Kean e non Zaniolo: 'Scelta tecnica, ma eviti certi gesti'

  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.
·2 minuto per la lettura
In questo articolo:
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.

Stop per Ciro Immobile. Dopo l'infortunio di giovedì sera contro i russi della Lokomotiv Mosca in Europa League, ieri pomeriggio l'attaccante della Lazio si è sottoposto a degli accertamenti. Gli esami hanno escluso uno stiramento, evidenziando una lesione di basso grado a carico del muscolo semimembranoso della coscia destra​. Così deve saltare la trasferta di domenica a Bologna e le Final Four di Nations League con l'Italia, per poi tornare a disposizione di Maurizio Sarri (che oggi non parla in conferenza stampa e spera di non perdere per un fastidio simile Milinkovic-Savic) dopo la sosta del campionato contro l'Inter di Simone Inzaghi all'Olimpico.

Al posto di Ciro Immobile, Roberto Mancini convocherà lo juventino Moise Kean sempre secondo il Corriere dello Sport. Intanto ieri il ct della Nazionale ha dichiarato a margine di un evento al Coni: "La mia è una scelta tecnica. Non è vero che non ho chiamato Zaniolo per il gestaccio nel derby di Roma, ma deve fare attenzione. Purtroppo questi errori si fanno quando si è giovani, ma un calciatore che ha un grande futuro non deve farli".

"Chiesa? Potrà fare qualsiasi ruolo nella zona offensiva. La Spagna a Londra ci ha fatto soffrire parecchio, con loro ce la giocheremo pure al Mondiale. A San Siro sarà bello sentire l'affetto del nostro pubblico dopo le emozioni vissute a giugno a Roma. Lucca del Pisa? C'è un problema di concomitanza con l'Under 21 che deve qualificarsi agli Europei, a volte dobbiamo trovare un accordo e lasciare lì dei giocatori che potrebbero iniziare un percorso nella Nazionale A. Lucca è forte, come Tonali che avrebbe meritato di stare con noi. Le panchine di Donnarumma al PSG? È il più grande portiere del mondo e non credo resterà seduto a lungo".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli