Immobile, Leiva e Strakosha indisponibili per la Juve

Adx
·1 minuto per la lettura

Roma, 7 nov. (askanews) - Immobile, Leiva e Strakosha - individuati ormai come i tre calciatori trovati positivi ai tamponi molecolari del Campus Biomedico di Roma - hanno lasciato intorno alle 15 il centro sportivo di Formello e non prenderanno parte all'allenamento di oggi e di conseguenza neanche alla partita di domani contro la Juventus. La decisione è stata presa dal medico sociale Ivo Pulcini. Poco prima che i tre lasciassero il campo la Regione Lazio aveva notificato alla Procura federale le positività di tre giocatori e due dirigenti (di cui uno, come dichiarato dal presidente Lotito, dovrebbe essere il d.s. Igli Tare). Una comunicazione che di fatto aveva praticamente chiuso le possibilità di vederli domani in campo.