Impresa Salernitana, è salva! Il Cagliari retrocede in Serie B

Nel giorno dello scudetto del Milan, c’è chi ha fatto una grande impresa anche senza alzare un trofeo al cielo: la Salernitana di Davide Nicola è salva. Impresa sì, ma forse è anche un mezzo miracolo. La salvezza è arrivata nel peggiore dei modi: 0-4 in casa con l’Udinese. Poco male però, perché il Cagliari a Venezia ha pareggiato 0-0 e finisce in Serie B. A nulla è servito il cambio d’allenatore con l’esonero di Mazzarri e la promozione di Agostini.

IL ‘MAGO’ NICOLA - A Salerno, invece, l’arrivo di Nicola è stata la vera svolta della stagione: la squadra è stata lì in fondo per quasi tutta la stagione, a dicembre sembrava già retrocessa ma nessuno aveva fatto i conti con il ‘mago’ delle imprese impossibili. Per lui non esistono. E così, anche dopo uno 0-4, la Salernitana fa festa. È salva. Anche loro hanno il loro ‘scudetto’.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli