Incidente per Antonio poche ore prima di giocare: era vestito da pupazzo di neve

Serata di Natale complicata per Michail Antonio: l'attaccante del West Ham è finito in un giardino con la sua Lamborghini, vestito da pupazzo di neve.
Serata di Natale complicata per Michail Antonio: l'attaccante del West Ham è finito in un giardino con la sua Lamborghini, vestito da pupazzo di neve.

Michail Antonio, attaccante del West Ham, ha trascorso il giorno di Santo Stefano in campo, celebrando il  'Boxing Day' e regalando anche uno splendido assist a Snodgrass, seppur inutile visto che gli 'Irons' hanno perso 2-1 contro il Crystal Palace.


L'ex Nottingham Forest comunque aveva vissuto anche un Natale piuttosto movimentato. Come riportato da 'The Athletic', l'attaccante è infatti finito con la sua Lamborghini nel giardino di una casa di Londra. Mentre era alla guida travestito da pupazzo di neve.

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

L'incidente è avvenuto intorno alle 18.30. Il giocatore stava andando in ritiro dai compagni per prepararsi alla sfida contro il Palace, dopo l'allenamento mattutino. Qualcosa però è andato storto nel tragitto.

La famiglia che abita nella casa davanti alla quale si è schiantato Antonio ha raccontato lo spavento nel sentire il botto e vedere la Lamborghini incidentata. Poi ha visto Antonio scendere dalla macchina vestito da pupazzo di neve e ha tirato un sospiro di sollievo.

Nessuno per fortuna si è fatto male e non c'è stato alcun bisogno di ricovero. Il calciatore non avrebbe chiesto scusa alla famiglia e non avrebbe nemmeno coperto il danno. La polizia non ha comunque aperto indagini sull'accaduto. E Antonio è sceso in campo, facendo registrare anche un assist...

Potrebbe interessarti anche...