Incidente per Leclerc al GP di Francia: il pilota si schianta contro un muro

  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.
In questo articolo:
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.
incidente Leclerc gp francia
incidente Leclerc gp francia

Incidente per Leclerc al GP di Francia. Il pilota stava dominando l’evento quando si è improvvisamente schiantato contro il muro. Fortunatamente, Leclerc è rimasto incolume nonostante la violenza dello schianto ma non è riuscito a portare a termine la gara e conquistare l’ambita vittoria. Intanto, in molti si chiedono se l’episodio sia da ricondurre a un ennesimo guasto della Ferrari

Incidente per Leclerc al GP di Francia: il pilota si schianta contro un muro

Ancora un GP amaro per Charles Leclerc che, dopo aver dominato incontrastato il GP di Francia, si è schiantato contro le barriere al 18esimo giro. Dopo essersi esibito in un serrato testa a testa con Verstappen, Leclerc era pronto ad approfittare del pit stop dell’avversario per guadagnare secondi preziosi e rafforzare la sua posizione quando, dopo aver superato una curva, ha impattato contro un muro. Prima di andare in testacoda e di schiantarsi, il pilota è riuscito a rallentare ma ha dovuto inevitabilmente ritirarsi dalla gara. Il monegasco ha pagato il sovrasterzo sul posteriore che gli ha impedito di tenere in pista la Ferrari perdendone il controllo.

Ancora problemi per la Ferrari?

Mentre si stava per consumare l’incidente, via radio, Charles Leclerc aveva segnalato al team di avere l’acceleratore nuovamente attivo, proprio come era accaduto al GP di Austria. Poco prima di uscire dalla sua auto e abbandonare la gara, il pilota ha sfogato la sua rabbia, tuonando: “L’acceleratore è rimasto aperto in testacoda! NOOOOO!”.

L’urlo disumano di Leclerc ha scosso il team della Ferrari ai box e ha lasciato trapelare alla perfezione la rabbia e la disperazione provata dal pilota.

Al momento, sono in corso verifiche per cercare di capire se quanto accaduto alla Ferrari sia da imputare a un malfunzionamento dell’auto, soprattutto in considerazione del fatto che parrebbe essersi verificato un problema già segnalato in precedenza da Leclerc al team del Cavallino.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli