Incognita gomme per Valentino Rossi e colleghi

Sportal.it

Dopo il clamoroso flop dello scorso anno, con il Gran Premio annullato per il mancato drenaggio della pista, Silverstone riaccoglie la MotoGp con un tracciato completamente riasfaltato, che rappresenterà una completa incognita per Michelin. Ad avvertire tutte le scuderie è il responsabile Piero Taramasso che annuncia che l'azienda francese metterà a disposizione 4 mescole diverse: morbida, media e due versioni di mescola dura sia all’anteriore che al posteriore.

"È stata una grande delusione per tutti coloro che sono coinvolti quello che è successo l’anno scorso a Silverstone, ma il circuito ha fatto un buon lavoro ed è stato riasfaltato totalmente. Questo significa che arriveremo lì senza alcuna conoscenza di come funzionerà effettivamente la superficie. La gamma di pneumatici che abbiamo selezionato si basa sui dati forniti dall’azienda che ha posato l’asfalto, quindi abbiamo alcune informazioni su quali tipi di pietre e altri materiali sono stati utilizzati per realizzare la superficie. È sempre una sfida andare in un posto in cui non abbiamo testato; questo è il motivo per cui abbiamo deciso di portare quattro tipi di gomma per soddisfare tutte le richieste dei piloti. Siamo fiduciosi della nostra allocazione e non vediamo l’ora di vedere come si comporterà la nuova superficie".

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Potrebbe interessarti anche...