Infantino ricorda Maradona: "Diego è unico"

Getty Images

Sono passati già due anni da quel 25 novembre 2020 in cui è morto Diego Armando Maradona. E il presidente della FIFA, Gianni Infantino, dal Qatar ha voluto ricordare così il grandissimo ex calciatore argentino: "L'ho sempre detto e posso ripeterlo ora: quello che Diego ha fatto per il calcio, per far innamorare tutti noi di questo bellissimo gioco, è unico. È come lui, immenso".

"Diego merita la nostra eterna gratitudine, per averci stupito con il suo talento e per essere stato così unico: per essere stato Diego Armando Maradona, una leggenda, un eroe e un uomo - ha aggiunto Infantino -. Diego può essere eterno ora, ma per sempre avrà un posto di primo piano nell'incredibile storia di tutte le favole del calcio. Riposa in pace, caro Diego. Ti vogliamo bene".