Infinity plus, problemi al debutto Champions: "Ci scusiamo"

·1 minuto per la lettura

Su Infinity plus la Champions League parte tra le polemiche. Non sono mancati i problemi per il servizio in streaming di Mediaset nella serata di esordio della fase a gironi della massima competizione continentale. In campo anche due italiane, Juventus e Atalanta, rispettivamente contro Malmoe e Villarreal. E come già successo con Dazn con le partite di Serie A, anche gli abbonati a Infinity plus inondano i social per segnalare che il servizio "non funziona" o va troppo spesso in buffering. Insomma, il problema non è passato inosservato.

E Infinity ha fatto mea culpa sui social, dicendosi pronta a riparare al danno. "Ci scusiamo con voi. Si è verificato un problema tecnico. Stiamo lavorando per risolverlo nel minore tempo possibile", è il primo messaggio postato sul profilo Twitter di Mediaset Infinity. "Scusate, eravate tantissimi -si legge in un secondo tweet-. Ci scusiamo con chi ha avuto disservizi nonostante il problema non sia stato causato da noi. Abbiamo deciso di prolungare a tutti di 15 giorni la scadenza del mese di fatturazione di Infinity+".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli