Infortunio Zaniolo, è rottura del crociato anteriore: lunedì l'operazione

Rottura del crociato per Nicolò Zaniolo, ko con la Juventus: stagione finita per il mancino, praticamente certo di aver chiuso anzitempo la stagione.
Rottura del crociato per Nicolò Zaniolo, ko con la Juventus: stagione finita per il mancino, praticamente certo di aver chiuso anzitempo la stagione.

Chi ha assistito in tempo reale alle lacrime di Nicolò Zaniolo, probabilmente, aveva già messo tutto in preventivo. E da Villa Stuart arriva la peggior notizia possibile per la Roma: il mancino giallorosso si è rotto il legamento crociato anteriore del ginocchio destro.


Questo è l'esito degli esami a cui si è sottoposto Zaniolo al termine della sfida contro la Juventus. Gara in cui l'ex giocatore dell'Entella è uscito al 35' del primo tempo, dopo un contrasto apparentemente banale con de Ligt al limite dell'area bianconera.

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

La gravità dell'infortunio di Zaniolo è stata confermata dalla Roma, che ha annunciato anche la data dell'operazione chirurgica a cui dovrà sottoporsi il proprio giocatore: lunedì 13 gennaio.

Lo stesso Zaniolo, una volta ufficializzata la rottura del crociato, ha comunicato i propri sentimenti tramite Instagram. Con poche, ma semplici parole.

"Vi giuro... tornerò più forte di prima".

Per quanto riguarda i tempi di recupero, saranno comunicati con certezza solo dopo l'intervento. In ogni caso, è praticamente certo che l'ex nerazzurro ha chiuso anzitempo la propria stagione e che, molto probabilmente, dovrà saltare anche gli Europei, a cui avrebbe certamente partecipato. Auguri.

Potrebbe interessarti anche...