Ingaggio invariato, diversi bonus: tutti i dettagli in merito al nuovo contratto di Ibrahimovic con il Milan

Niccolò Mariotto
·1 minuto per la lettura

All'indomani dell'annuncio ufficiale da parte del Milan, La Gazzetta dello Sport ha reso noto tutti i dettagli in merito al prolungamento del contratto di Zlatan Ibrahimovic con il club rossonero.

Zlatan Ibrahimovic | Giuseppe Bellini/Getty Images
Zlatan Ibrahimovic | Giuseppe Bellini/Getty Images

Se l'ingaggio da 7 milioni di euro del precedente accordo è stato confermato, diverso è il discorso in merito ai bonus. Ibra ad ottobre compirà 40 anni e alla luce del fatto che in questa stagione ha saltato più della metà dei match per via di vari acciacchi, il Milan ha voluto cautelarsi inserendo nel contratto una soglia minima di presenze da raggiungere per poter arrotondare lo stipendio da 7 milioni.

Oltre a questo i rossoneri si sono tutelati anche per quanto riguarda le ultime vicende extra-calcistiche che hanno visto protagonista Ibra (dalla caccia al leone alla società maltese di scommesse del quale sarebbe un socio al 10%) sollevandosi da qualsiasi onere giudiziario in casi estremi. Lo svedese rischia al massimo qualche multa ma in ogni caso il Diavolo ha preferito non avere alcuna voce in capitolo.

Segui 90min su Instagram.