Inghilterra e Galles chiudono i campi da golf

Adx
Askanews

Roma, 24 mar. (askanews) - Inghilterra e Galles chiudono temporaneamente i campi da golf in seguito alle nuove misure restrittive decise dal premier britannico Boris Johnson, per rallentare la rapida diffusione del coronavirus. England Golf ha reso noto che la decisione "è stata altamente necessaria e che i campi rimarranno chiusi fino a nuovo avviso". Sulla stessa lunghezza d'onda anche Wales Golf: "E' chiaro - si legge sul sito ufficiale - che campi e circoli debbano chiudere con effetto immediato". "Astenersi dal golf fino a nuovo avviso", è invece la posizione della Scottish Golf. Ancora nessun annuncio ufficiale, invece, dalla Golfing Union of Ireland.

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Potrebbe interessarti anche...