Insigne dribbla tutta l'Inter: 12 uomini saltati, record in 10 anni

Nel posticipo con l'Inter Lorenzo Insigne non ha segnato, ma ha fatto tutto il resto: 12 dribbling vincenti, come nessuno in A nell'ultimo decennio.

Dopo il rinnovo, il campo. Lorenzo Insigne ha impreziosito la firma sul contratto della scorsa settimana con una prestazione sontuosa sul campo dell'Inter, protagonista nel fondamentale successo in posticipo del Napoli.

A San Siro lo scugnizzo azzurro non ha segnato, ma non è che un dettaglio: tra giocate d'alta classe e conclusioni verso la porta di Handanovic, ha fatto praticamente tutto il resto. Altro che rilassamento da rinnovo.

In un fondamentale, in particolare, Insigne ha saputo eccellere: quello del dribbling. L'attaccante di Sarri ha saltato l'uomo ben 12 volte: un record, come rivela la 'Gazzetta dello Sport', negli ultimi 10 anni di Serie A.

Proprio Insigne si propone dunque come l'uomo guida di un Napoli che, approfittando del ko della Roma nel derby, si è portato a -1 dal secondo posto occupato dai giallorossi. Sarà un rush finale a suon di dribbling.

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità