Instagram rimuove i video shock di Fabrizio Corona

·1 minuto per la lettura
Fabrizio Corona (AP Photo/Antonio Calanni)
Fabrizio Corona (AP Photo/Antonio Calanni)

Quelle immagini erano troppo scioccanti. E così Instagram ha rimosso i post e i video diffusi da Fabrizio Corona dopo aver appreso la notizia che dovrà tornare in carcere.

GUARDA IL VIDEO: Fabrizio Corona shock, si taglia i polsi in diretta

L'ex paparazzo dei vip si è tagliato le vene e sporcato il viso di sangue. Poi ha attaccato in video i magistrati che gli hanno revocato gli arresti domiciliari. Il suo avvocato, Ivano Chiesa, ha confermato che quello nelle immagini era davvero sangue: ”Appena gli ho comunicato la notizia, si è ferito ai polsi”. E ha spiegato che Corona è stato scortato dalla polizia all'ospedale Niguarda di Milano per curare le ferite ai polsi, comunque di lieve entità.

Video: chi è Fabrizio Corona

Un portavoce di Facebook, la società che possiede Instagram, ha confermato che "i post e le Storie di Fabrizio Corona di oggi sono stati rimossi. Non permettiamo immagini o video di autolesionismo su Instagram ed eliminiamo questi contenuti ogni volta che ne veniamo a conoscenza". 

GUARDA ANCHE: Non è l'arena, Fabrizio Corona commosso: 'Ti voglio bene Massimo, nessun uomo vicino come te'

Nei giorni scorsi Corona era apparso davanti ai giudici e li aveva supplicati di non rimandarlo all'inferno, come chiama il carcere. Ma la sua richiesta non è stata accolta. Invece, gli è stato revocato il differimento penale per una serie di violazioni come le comparsate in tv e l’uso dei social network, da cui sono scaturite denunce a suo carico per diffamazione e minacce.

LEGGI ANCHE: I giudici: "Fabrizio Corona deve tornare in cella". Lui si taglia i polsi

GUARDA ANCHE: Il video di Fabrizio Corona con Carlos dopo Non è la D'Urso: come si mostrano dopo la puntata