Inter, Antonello: 'Nuovo stadio? Non c'è più esclusiva su San Siro, serve accelerare per averlo il prima possibile'

In questo articolo:
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.

Non c'è più esclusiva su San Siro, Inter e Milan accelerano per avere un nuovo stadio. E' quanto ribadisce l'amministratore delegato nerazzurro, Alessandro Antonello, intervenuto a Sky Sport a margine dell'incontro ECA avvenuto a Roma: "Stiamo lavorando con i nostri consulenti per predisporre i dossier da presentare al Comune. Non esiste più un'esclusiva su San Siro: serve accelerare e avere il prima possibile uno stadio per i due club di Milano".

NUOVO FORMAT COMPETIZIONI EUROPEE - "Tutto si può migliorare, nulla è perfetto ma è comunque una strada verso l’evoluzione di un sistema calcio che deve entrare in nuove dinamiche".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli