Inter-Atalanta: Conte per il titolo di campione d'inverno

Inter e Atalanta danno vita ad uno dei big match di questa giornata, per la fine del girone d'andata. Pochi dubbi per Conte, di più per Gasperini.
Inter e Atalanta danno vita ad uno dei big match di questa giornata, per la fine del girone d'andata. Pochi dubbi per Conte, di più per Gasperini.

Dopo la vittoria contro il Napoli dell'ultima giornata, l'Inter torna in campo per una sfida altrettanto complicata e affascinante: questa sera a San Siro arriva l'Atalanta di Gian Piero Gasperini, una delle squadre più in forma della Serie A.

La partita di questa sera, combinata a quella di domani tra Roma e Juventus, decreterà anche la vincente del girone d'andata e quindi del titolo di campione d'inverno. Una conquista che ovviamente vale solo simbolicamente, ma che i nerazzurri vogliono dopo tanti anni dall'ultima volta.

Nelle ultime cinque sfide di Serie A al Meazza contro l'Atalanta, l'Inter ha subito un solo goal: quattro successi e un pareggio nel parziale. Nelle ultime cinque sfide di Serie A al Meazza contro l'Atalanta, inoltre, l'Inter ha subito un solo goal: quattro successi e un pareggio nel parziale.

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Per quanto riguarda le formazioni dei due allenatori, Conte dovrà fare a meno di Barella e Skriniar, squalificati, oltre che dell'infortunato D'Ambrosio e di Asamoah, ancora non al meglio e rimasto a casa. Davanti a capitan Handanovic, nella linea a tre difensiva accanto a De Vrij giocheranno Godin e Bastoni. In mediana dovrebbe rivedersi da titolare come mezzala sinistra Sensi, mentre Brozovic sarà il regista e Gagliardini è favorito su Vecino che non è al meglio.

Sulle fasce vanno verso la conferma Candreva a destra e Biraghi a sinistra, così come in attacco l'argentino Lautaro Martínez e il belga Lukaku. Sanchez pronto a subentrare dalla panchina.

Gasperini dovrebbe puntare sul classico 3-4-1-2 con Gómez e Ilicic sicuri del posto, mentre la presenza o meno di uno tra Zapata e Muriel dipende dall'impiego di Freuler in mezzo al campo.

Qualora lo svizzero giochi al fianco di De Roon, Pasalic giostrerà da trequartista. A centrocampo a destra Castagne è favorito su Hateboer, a sinistra agirà Gosens. In porta giocherà Gollini, davanti a lui una linea difensiva a tre composta da Toloi, Palomino e Djimsiti.

INTER (3-5-2): Handanovic; Godin, De Vrij, Bastoni; Candreva, Gagliardini , Brozovic, Sensi, Biraghi; Lukaku, Lautaro Martinez

ATALANTA (3-4-1-2): Gollini; Toloi, Palomino, Djimsiti; Castagne, De Roon, Freuler, Gosens; Pasalic; Ilicic, Gomez

Potrebbe interessarti anche...