Inter, attenta a Lukaku: bonus non pagato, lo United chiede Lautaro o Skriniar

Omar Abo Arab
·1 minuto per la lettura

Arriva una notizia di mercato davvero sorprendente in casa Inter. A lanciare l'indiscrezione l'edizione odierna del Corriere dello Sport, che ha spiegato che il club nerazzurro, dopo aver saltato il pagamento di un bonus da versare al Manchester United nell'ambito dell'affare che ha portato alla Pinetina Romelu Lukaku, sarebbe diventato debitore dei Red Devils per l'intero saldo del trasferimento.

Skriniar e Lautaro | Jonathan Moscrop/Getty Images
Skriniar e Lautaro | Jonathan Moscrop/Getty Images

Una cifra importante, che si aggira intorno ai 50 milioni di euro. E dall'Inghilterra sarebbe quindi arrivata una proposta, ma forse più una provocazione, che suona più o meno così: "Se ci date Lautaro Martinez o Milan Skriniar... siamo pari". Chiaramente entrambi i giocatori hanno una valutazione superiore ai 50 milioni di euro, con il Manchester United che si sarebbe detto pronto a versare la differenza.

L'allarme per i nerazzurri può scattare a causa della licenza Uefa, concessa solo ai club che hanno rispettato tutti i pagamenti (dagli stipendi della rosa all'acquisto di nuovi calciatori) e che in caso contrario vieterebbe la partecipazione alle Coppa. Ad ogni modo c'è ancora margine per trovare un accordo con il Manchester United: ed è proprio quello che l'Inter si aspetta di raggiungere, tenendosi stretta tutti i suoi giocatori.

Segui 90min su Facebook, Instagram e Telegram per restare aggiornato sulle ultime news dal mondo dell'Inter e della Serie A.