Inter in attesa di un finanziamento: le cifre del prestito da Bain Capital

·1 minuto per la lettura

Tiene banco in casa Inter la crisi economica che stravolgerà i piani del club in vista del futuro. Proseguono i dialoghi tra dirigenza, calciatori e staff tecnico per la riduzione degli stipendi, primo passo da compiere verso una immediata riduzione dei costi gestionali. Nel frattempo, la società nerazzurra attende novità dagli investitori per un finanziamento che garantirebbe il pagamento sia delle pendenze arretrate sia di quelle obbligatorie di fine stagione. Come riportato da Il Sole 24 Ore, i fondi Bain Capital Credit e Oaktree Capital Management stanno perfezionando le modalità del maxi-prestito da destinare alla casse interiste.

Steven Zhang | MARCO BERTORELLO/Getty Images
Steven Zhang | MARCO BERTORELLO/Getty Images

Suning riceverebbe un prestito da 270 milioni di euro da Bain Capital e uno in forma più ridotta da Oaktree. Le valutazioni degli aspetti prettamente tecnici della trattativa sono curate dai consulenti della banca d'affari Lazard e Mediobanca. Per quanto riguarda invece Oaktree, i servizi di consulenza sarebbero maggiormente ampliati per via della sottoscrizione del bond dell'Inter con scadenza nel 2022.

Segui 90min su Instagram.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli