Blitz a sorpresa del Bayer Leverkusen per Gosens. Spunta Borna Sosa per l'Inter

19.40 - Giungono aggiornamenti sulla situazione di Robin Gosens: l'Inter è disposta ad aprire alla cessione al Bayer Leverkusen in prestito con obbligo di riscatto, ma ovviamente si vuole cautelare per la corsia mancina ed è alla ricerca di un sostituto del tedesco. Tra i nomi vagliati dal ds Piero Ausilio c'è anche il classe '98 dello Stoccarda Borna Sosa, nel mirino anche dell'Atalanta.

18.15 - Manca sempre meno alla conclusione della finestra estiva di calciomercato, ma in casa Inter potrebbe succedere ancora qualcosa di importante. La giornata di oggi si è infatti arricchita del blitz a sorpresa all'Hotel Gallia di Milano di Devin Ozek, dirigente del Bayer Leverkusen, per parlare di un possibile trasferimento in Germania dell'esterno nerazzurro Robin Gosens. Le Aspirine sono alla ricerca di un giocatore in quella zona del campo e hanno manifestato il loro interesse per l'ex calciatore dell'Atalanta, approdato all'Inter soltanto il gennaio scorso in prestito con obbligo di riscatto per 15 milioni di euro più bonus.

Un sondaggio che per il momento, secondo le indiscrezioni che giungono dalla Germania, non si è convertito in una vera e propria proposta; dal suo arrivo all'Inter, Gosens ha disputato appena tre partite in Serie A e non trovando mai continuità di rendimento. Il Bayer Leverkusen avrebbe infatti chiesto di poter effettuare delle visite mediche approfondite prima di procedere all'eventuale conclusione dell'affare. Contattati da calciomercato.com, i dirigenti nerazzurri non hanno voluto confermare ad ora la possibile partenza del calciatore.