Inter a caccia del sostituto di Hakimi: si apre uno spiraglio nella trattativa per Dumfries del PSV?

  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.
·1 minuto per la lettura
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.

Con Hakimi ormai ad un passo dal trasferimento al Paris Saint-Germain, in casa Inter è caccia aperta a un nuovo esterno destro che possa prendere il posto dell'ex Real Madrid e Borussia Dortmund in vista della prossima stagione sportiva.

Denzel Dumfries | Alex Pantling/Getty Images
Denzel Dumfries | Alex Pantling/Getty Images

Da Bellerin a Lazzari e Zappacosta, i giocatori sul taccuino di Marotta e Ausilio sono diversi ma nelle ultime ore uno in particolare tiene banco negli ambienti nerazzurri: stiamo parlando di Denzel Dumfries. L'esterno di proprietà del PSV Eindhoven piace molto all'Inter che però fino a oggi non si è fatta avanti con convinzione perché intimorita dalle richieste economiche dei biancorossi che per lasciar partire il loro gioiello chiedono non meno di 20 milioni di euro.

Secondo quanto riportato da Calciomercato.com tuttavia, diversamente alle scorse settimane ora l’Inter appare più possibilista: i nerazzurri hanno avviato i contatti con l'entourage del terzino classe 1996 e presto muoveranno i primi passi anche con il PSV. L'affare rimane difficile ma sembra essersi aperto uno spiraglio che i nerazzurri proveranno a sfruttare per sbloccare la trattativa ed arrivare al giocatore. Vedremo se (e come) si evolverà la situazione.

Segui 90min su Telegram per rimanere aggiornato su tutte le ultime novità di mercato.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli