Inter, Candreva ai tifosi: “Chiediamo scusa per le ultime prestazioni”

Tutti i bonus e i malus fantacalcistici: i goal fatti e subìti, gli assist ufficiali, gli ammoniti e gli espulsi della 32esima giornata di Serie A.

Non è un bel momento per l'Inter di Stefano Pioli, reduce da due ko consecutivi in campionato che hanno di fatto complicato il cammino verso un posto in Europa. Antonio Candreva confida in una pronta ripresa proprio nel derby di sabato contro il Milan.

Intervenuto su 'Twitter' in risposta ai tifosi nerazzurri, Candreva ripercorre il suo primo anno a Milano: "Posso fare meglio, dopo i problemi all'inizio ci siamo assestati e ora bisogna fare un finale di campionato all'altezza di questa società. Il derby? Tutti i tifosi lo aspettano, ma anche noi giocatori lo aspettiamo e vogliamo far gioire i nostri tifosi. Un ricordo dell'andata? Ho sentito i brividi, ma tra tre giorni giocheremo in casa e lo sentirò di più".

Le ultime prestazioni hanno scatenato molte polemiche in casa Inter, l'esterno nerazzurro fa mea culpa: "Chiediamo scusa ai tifosi per le ultime prestazioni, avremo il dovere di rifarci sabato. Questa maglia va onorata perché l'Inter è uno dei club più importanti al mondo".

Anche l'Inter sta prendendo la strada dei giovani italiani: "Gagliardini si è inserito alla grandissima e deve continuare così. Per quanto riguarda i giovani italiani, siamo in un ciclo positivo, stiamo migliorando e dev'essere un punto di partenza per tutto il movimento. Il più forte giocatore italiano? Ce ne sono parecchi, dico Belotti: mi ha fatto un'ottima impressione al Torino. Il giocatore con cui avrei giocato volentieri? Ronaldo, il Fenomeno".


Il futuro dell'Inter parla cinese, Candreva guarda avanti con ottimismo: "Mi aspetto tanto entusiasmo da parte dei tifosi dall'altra parte del mondo e ci saranno anche amichevoli molto interessanti. Se dovessi descrivere la Cina in tre parole? Tecnologia, passione e grandezza".

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità