Inter, casi di Covid-19 in dirigenza: c'è attesa per l'esito dei tamponi

Stefano Bertocchi
·1 minuto per la lettura

A poche ore dall'impegno casalingo contro il Genoa, dalle parti di Appiano Gentile torna a bussare l'incubo Covid-19. Nella giornata di ieri l'Inter ha comunicato con una nota ufficiale che, in seguito ai test effettuati, "sono risultati positivi al Covid-19: i due Amministratori Delegati, Alessandro Antonello e Giuseppe Marotta, il Direttore Sportivo Piero Ausilio, il legale del Club Angelo Capellini e un membro dello staff tecnico. Tutti i dirigenti e l'intero gruppo squadra seguiranno le procedure previste dal protocollo sanitario".

Questo contenuto non è disponibile a causa delle tue preferenze per la privacy.
Per visualizzarlo, aggiorna qui le impostazioni.

I primi tamponi a cui si sono sottoposti il tecnico Antonio Conte e i giocatori hanno dato esito negativo, ma le prossime ore saranno decisive per capire gli effettivi risvolti: a preoccupare è soprattutto la positività dell'elemento del corpo tecnico, che mercoledì aveva partecipato alla seduta di allenamento (anche se con addosso la regolare mascherina) vista l'iniziale negatività riscontrata nel test.

Secondo quanto riferisce oggi La Gazzetta dello Sport, l'idea è che il soggetto poi si sia positivizzato in giornata, quindi con carica virale bassa. Intanto si attendono ora gli esiti del nuovo giro di tamponi alla squadra svolti nella giornata di ieri.

Segui 90min su Facebook, Instagram e Telegram per restare aggiornato sulle ultime news dal mondo dell'Inter e della Serie A.