Inter, da Nandez a Frattesi: il punto sul centrocampista in entrata

·1 minuto per la lettura

AAA centrocampista cercasi. In grado di fare tutte le fasi, contenimento, costruzione e inserimento. L'Inter nel 2022, tra gennaio e giugno, perderà due giocatori, Matias Vicino e Arturo Vidal, per questo si sta muovendo sul mercato per trovare i sostituti. Niente fretta, Marotta sa che bisogna fare le scelte giuste, trovare quei giocatori funzionali per l'idea di calcio di Inzaghi e per i conti di un club che economicamente si è rialzato, ma non può permettersi spese folli. Per questo motivo, almeno per gennaio, è escluso un investimento corposo. Chi arriverà lo farà in prestito, al massimo oneroso, con diritto di riscatto oppure obbligo legato a determinate condizioni.

LA SITUAZIONE - Tra i profili seguiti c'è da tempo Nahitan Nandez, in uscita dal Cagliari. Giulini ha promesso all'uruguaiano di partire, è disposto ad abbassare la richiesta del 30-40%, arrivando a chiedere una ventina di milioni, l'Inter ha però preso tempo. L'ex Boca al momento non è più una priorità, così come non più una prima scelta del Napoli, che in estate si era mosso concretamente. L'Idea nerazzurra è quella di trovare rinforzi giovani e italiani: in quest'ottica Davide Frattesi è la prima scelta, con Giulio Maggiore in seconda fila. ​I rapporti tra Carnevali e Marotta possono aiutare, ma è un discorso per la prossima estate. Attenzione alla Roma: ha il 30 per cento garantito da un’eventuale futura rivendita dell'ex Monza ed Empoli, quindi resta interessata.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli