Inter, doppio obiettivo per gennaio: Florenzi e Giroud

L'Inter ha identificato i profili per gennaio: sono Florenzi e Giroud, entrambi ai margini. Per la Roma possibili contropartite D'Ambrosio e Politano.
L'Inter ha identificato i profili per gennaio: sono Florenzi e Giroud, entrambi ai margini. Per la Roma possibili contropartite D'Ambrosio e Politano.

Due acquisti per accontentare Antonio Conte e rinforzare la rosa a sua disposizione. L' Inter ha messo nel mirino due obiettivi, due occasioni da sfruttare nel mercato di gennaio e completare la squadra: Alessandro Florenzi e Olivier Giroud, entrambi messi ai margini dai rispettivi club e con  prospettive di Europeo da mantenere calde.


Secondo quanto riportato da 'Tuttosport', l'attuale capitano della Roma si è trovato escluso dal progetto di Fonseca dopo essere partito molto spesso da tiitolare nelle prime uscite: soltanto una presenza da titolare da ottobre in avanti, più due spezzoni nel finale. Troppo poco, soprattutto dovendo mantenere un posto nell'Italia di Mancini a Euro 2020.

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Conte con Florenzi ha già lavorato in Nazionale e lo ha fatto giocare 17 volte in due anni, sui 25 match in cui si è seduto sulla panchina azzurra. Lo vedrebbe in tre ruoli: esterno destro o sinistro a tutta fascia, più nel ruolo di interno dove ha cominciato la carriera. Posizioni nelle quali all'Inter non dispiacerebbe avere un'alternativa, tanto che ci sarebbe già un accordo verbale con il Parma per Darmian.

Sul classe 1991 giallorosso ci sarebbero anche altri club come Sampdoria, Fiorentina e Lione. In estate lo avevano cercato anche il Tottenham e il Siviglia, ma aveva preferito rimanere a Roma con la fascia di capitano. Poi le condizioni sono cambiate, le scelte di Fonseca andate in un'altra direzione. E Florenzi si è ritrovato ai margini.

Ora può partire a gennaio, in prestito o anche con due possibili contropartite secondo il 'Corriere di Roma': Danilo D'Ambrosio, pariruolo di Florenzi da terzino destro, e Matteo Politano, già in estate accostato ai giallorossi.

Come Florenzi, anche Giroud a livello di minutaggio al Chelsea ha visto le sue quotazioni in crollo verticale: la crescita vertiginosa di Tammy Abraham ha convinto Lampard a puntare sul classe 1997 inglese, con Batshuayi 'eletto' vice. Il francese non ha più spazio e secondo 'La Gazzetta dello Sport' è l'Inter la squadra che più di tutte starebbe cercando il francese.

L'ex Arsenal ha prospettive di Europeo dopo aver vinto il Mondiale da titolare. Sarebbe addirittura stato lo stesso Deschamps a invitarlo a cambiare aria per mettere minuti nelle gambe. L'operazione si potrebbe chiudere sulla base di 6-7 milioni, mentre gli 8 miliioni che incassa il giocatore all'anno potrebbero essere spalmati su 18 mesi.

Potrebbe interessarti anche...