Inter, Dumfries: 'Il ginocchio si è irrigidito, non potevo più correre. Ma mi sento bene'

Denzel Dumfries rassicura sulle sue condizioni fisiche dopo il problema al ginocchio che lo ha costretto a lasciare anzitempo il campo contro l'Atalanta. Il terzino dell'Inter, che si sottoporrà a una risonanza magnetica nelle prossime ore, ha parlato nel giorno dell'arrivo nel ritiro dell'Olanda: "E' per essere più sicuro - riporta De Telegraaf -. Posso sempre percepire se qualcosa non va. Mi sento bene e mi riprendo sempre in fretta. Il mio ginocchio si è irrigidito e non potevo più correre. Ecco perché ho dovuto essere sostituito immediatamente".