Inter a Firenze senza Ansaldi: affaticamento agli adduttori per l'argentino

Cristian Ansaldi si trasferisce dall'Inter al Torino in prestito biennale con obbligo di riscatto: si tratta dunque di un addio ai nerazzurri.

Non arrivano buone notizie per l'Inter in vista della trasferta di Firenze di domenica prossima contro la compagine allenata da Paulo Sousa.

Il tecnico nerazzurro Pioli dovrà infatti quasi sicuramente rinunciare al terzino argentino Cristian Ansaldi, che soffre di un affaticamento agli adduttori. Se non ci saranno intoppi dovrebbe comunque tornare disponibile in vista del match del prossimo 30 aprile contro il Napoli.

20 presenze in campionato alla sua prima stagione in nerazzurro, quest'anno l'ex Genoa è stato schierato come titolare in ben 17 occasioni, restando però in panchina domenica scorsa in occasione del derby contro il Milan (al suo posto Nagatomo). Il suo contratto ha scadenza nel giugno del 2019.

Al contempo non sono nemmeno ottimali le condizioni di Miranda (affaticato) e di Kondogbia (fastidio al ginocchio), che comunque dovrebbero farcela a recupare ed essere convocati.

 

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità