Inter, il presidente della federcalcio cilena: 'L'infortunio di Sanchez è complicato, la situazione è seria'

·1 minuto per la lettura
In questo articolo:
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.

Alexis Sanchez non conosce pace. L'attaccante dell'Inter, a pochi giorni dall'inizio del campionato di Serie A e a due settimane dall'inizio del triplice appuntamento per le Qualificazioni al Mondiale di Qatar 2022, continua a non stare bene. Il presidente della Federcalcio cilena, Pablo Milad, parlando ai microfoni di Adn Radio ha spiegato come l'infortunio al polpaccio del Nino Maravilla sia piuttosto serio: "Sarà ancora una volta difficile contare su Alexis, ha un infortunio piuttosto complicato, speriamo che possa arrivare qui in tempo ma la situazione è seria". Tradotto, Sanchez fuori dai giochi per Inzaghi almeno fino a metà settembre.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli