Inter, il segreto è nella testa: i numeri non mentono, è la squadra più forte d'Europa

·1 minuto per la lettura
In questo articolo:
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.
  • Inter
    Inter
    LiveOggiDomanivs--|

Prima, in tutte le classifiche di campionato. Quella dei punti, 49, uno in più del Milan ma con una partita in meno, quella dei tiri totali, 347, quella dei tiri in porta, 133. Ma non solo. Anche dei gol, 51, una media di 2.55 a partita. Conte è un lontano ricordo, l'Inter di Simone Inzaghi è una macchina perfetta, nella quale tutti si sentono e sono protagonisti. La conferma è arrivata dalle parole dell'ex tecnico della Lazio, dopo il successo di domenica sera: "Cosa mi rende orgoglioso? La partecipazione di tutti - ha detto a Dazn -. Vidal col Torino e Gagliardini oggi hanno fatto benissimo pur non giocando sempre. Il gruppo è sul pezzo, anche chi gioca meno".

CHE NUMERI - Le parole hanno un peso, così come i numeri. L'Inter ha mandato a segno ​in Serie A 16 giocatori diversi, come nessuno in Europa. A proposito di Vecchio Continente, quella di Skriniar alla Lazio 13ª rete di testa dell'Inter in questo campionato, più di qualsiasi altra squadra nei maggiori cinque campionati europei. In più nessuno ha segnato più gol su rigore (sei) e su sviluppo di corner (otto) in questo campionato. Una squadra con mille risorse e un grande obiettivo: lo scudetto della seconda stella.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli